Barbara Serra - © Basso Cannarsa

Barbara Serra
è una giornalista italiana che vive e lavora all’estero. Con dieci anni di esperienza presso i più prestigiosi network internazionali, è il volto italiano più conosciuto dei canali all-news internazionali. Dal 2006 conduce il TG dalla sede di Londra di Al Jazeera English, il canale in lingua inglese del gruppo televisivo arabo Al Jazeera, per cui ricopre anche il ruolo di corrispondente, con reportage da Europa, Stati Uniti, Medio Oriente. Inviata più volte in Israele, Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, nel 2009 ha seguito il viaggio di Papa Benedetto XVI in Terra Santa (prima giornalista di Al Jazeera su un volo papale). Tra gli ospiti di profilo internazionale da lei intervistati: Tony Blair, la regina Noor di Giordania, l’ex segretario generale delle Nazione Unite Kofi Annan.

Nata a Milano da padre sardo e madre siciliana, è cresciuta in Danimarca e dal 1993 vive a Londra. Dopo la laurea in Relazioni internazionali alla London School of Economics e un master in Giornalismo alla City University di Londra, ha iniziato la sua carriera giornalistica nel 2000 alla sede generale della BBC, prima come collaboratrice del programma di BBC Radio 4 Today, e poi come collaboratrice-reporter del servizio radio-televisivo regionale BBC London News. Nel 2003 è diventata corrispondente di Sky News ricoprendo, fra gli altri, i ruoli di inviata da Roma per la morte di Papa Giovanni Paolo II e dalla California per il processo a Michael Jackson. Nel 2005 ha quindi iniziato a condurre il TG di Channel 5, diventando la prima conduttrice non di madre lingua inglese di un notiziario britannico.

Frequenti le sue collaborazioni con i media italiani. Dal 2007 partecipa da Londra al programma di Rai Tre TV Talk, e sempre per Rai Tre ha condotto due stagioni di Cosmo, programma di divulgazione scientifica. Ha scritto inoltre vari articoli per Magazine del Corriere della Sera toccando, fra i vari argomenti, il femminismo (o la carenza di femminismo) in Italia e la situazione nella Striscia di Gaza.
 Nel 2007 ha vinto il Premio Giornalistico Val di Sole e nel 2009 l’Amalfi Coast Media Award.

Gli italiani non sono pigri (Garzanti Libri, 2013, Premio Caccuri 2014 per la saggistica) è il suo primo libro.

Link:
Twitter

* * *

Barbara Serra
is a news presenter and correspondent for Al Jazeera English. She anchors the main news programmes from Al Jazeera’s London broadcast centre and has reported extensively from across Europe, the United States and the Middle East, including Israel, Gaza and the West Bank. Barbara regularly interviews leading politicians and newsmakers, such as Middle East Envoy Tony Blair, Queen Noor of Jordan,  and former UN Secretary General Kofi Annan.

Prior to joining Al Jazeera for its launch in 2006, Barbara was a reporter with Sky News, where she reported on domestic and international stories, from the death of Pope John Paul II to the Michael Jackson trial. In 2005 she presented  the Sky News-produced “Five News” on Channel Five, becoming the first non-native english speaker to anchor a prime time terrestrial news programme in the UK. Barbara began her career at the BBC in 2000, working on Radio 4’s Today Programme, Radio 5 Live and BBC London TV News.

Barbara is Italian born, and regularly appears on Italian media. She co-presents a weekly programme on RAI TV, and frequently contributes in press and broadcasting on issues ranging from freedom of the press and the Middle East conflict, to feminism and the role of women in media.

Barbara is bilingual English/Italian and fluent in French. She holds a degree in International Relations from the London School of Economics and a Masters in Journalism from London’s City University.

Gli italiani non sono pigri (Those lazy Europeans, Garzanti Libri 2013) is her first book.

Link:
Twitter

· · · ◊ ◊ ◊ · · ·