Ferruccio de BortoliFerruccio de Bortoli
è nato a Milano, sposato, due figli.
Laureato in giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano, è giornalista professionista dal 1975. Comincia all’Editoriale Corriere della Sera nel 1973, come redattore del Corriere dei Ragazzi–Corriere dei Piccoli. Nel 1975 diventa cronista al Corriere d’Informazione e dal ’79 inizia a collaborare al Corriere della Sera, prima alla cronaca e poi alle pagine economiche.
È stato poi caporedattore dell’Europeo e del Sole 24 Ore prima di tornare, nell’aprile del 1987, al Corriere con la qualifica di caporedattore dell’economia e commentatore economico.
Nel dicembre del 1993 diviene vicedirettore del Corriere della Sera, di cui assume la direzione, la prima volta, nel 1997, rimanendo in carica fino al 2003, lo stesso anno in cui diventa amministratore delegato di RCS Libri. In seguito viene nominato presidente della casa editrice francese Flammarion S.A e della belga Casterman. Ricopre l’incarico di vicepresidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE), ed è membro dei consigli d’amministrazione di Adelphi, Skira e Marsilio e, come indipendente, di Ras-Allianz.
È stato editorialista per La Stampa nel 2004.
Il 10 gennaio 2005 è nominato direttore responsabile del Sole 24 Ore e direttore editoriale del Gruppo Sole 24 Ore (Radio 24, Radiocor),
Torna a dirigere, per la seconda volta, il Corriere, il 10 aprile 2009 e, contemporaneamente, assume la vicepresidenza della Fondazione Corriere della Sera, due incarichi che manterrà fino al 30 aprile del 2015.
È stato presidente della Fondazione Pier Lombardo–Teatro Franco Parenti. Attualmente è presidente della Fondazione Memoriale della Shoah di Milano, dell’Associazione Vidas e dal maggio 2015 della casa editrice Longanesi. Fa parte del consiglio generale della fondazione Giorgio Cini di Venezia, del consiglio di amministrazione del Fai, fondo italiano per l’ambiente, e della società Dante Alighieri.
Ha vinto numerosi premi giornalistici ed è autore di diverse pubblicazioni, tra le quali: L’informazione che cambia (2008); Il filo sottile della Memoria (2014); Consapevoli (2014); Faccio il prete, mi piace con Papa Francesco (2014); Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant’anni di giornalismo (2017).
Nel 2006 è stato insignito dal Presidente della Repubblica francese della Legion d’Honneur, dal Comune di Milano dell’Ambrogino d’oro nel 2009, e dal Presidente della Repubblica italiana del titolo di commendatore nel 2011.

* * *

Ferruccio de Bortoli
was born in Milan. He is married and has two children.
After graduating in law from Università degli Studi di Milano, he became a journalist in 1975. He started as a copy editor at the Corriere dei Ragazzi–Corriere dei Piccoli in 1973. In 1975 he became a staff writer for the Corriere d’Informazione and in 1979 he began to contribute to the Corriere della Sera, first in the news section and later in the business section.
He has been news editor at the Europeo and at the Sole 24 Ore, before going back to the business editor-in-chief position at the Corriere della Sera in 1987.
In 1993, he becomes the deputy director of the Corriere della Sera, a newspaper he will be running twice in his career, first from 1997 to 2003 and then, later on, from 2009 to 2015, while he was also the vice president of Fondazione Corriere della Sera.
In 2003, he becomes CEO of RCS Libri. He has been the president of the French publishing house Flammarion S.A. and the belgian Casterman. He is the vice president of the Italian Publishers Association (AIE), and he is on the boards of various publishing houses such as Adelphi, Skira, and Marsilio, as well as Ras-Allianz as an independent member.
He was a columnist for La Stampa in 2004.
In 2005 he was made managing editor of the Sole 24 Ore and editorial director of the Sole 24 Ore Group (Radio 24, Radiocor)
He was the president of Fondazione Pier Lombardo–Teatro Franco Parenti. He is currently the president of the Holocaust Memorial Foundation in Milan, of Vidas Association, and since 2015, of the publishing house Longanesi. He is on the boards of Fondazione Giorgio Cini in Venice, FAI (the Italian Environment Fund), and Dante Alighieri Society.
He has won many journalism awards and is the author of several publications, including: L’informazione che cambia (2008); Il filo sottile della Memoria (2014); Consapevoli (2014); Faccio il prete, mi piace with Pope Francis (2014); Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant’anni di giornalismo (2017).
In 2006, he was awarded the Legion d’Honneur by the President of the French Republic, in 2009 he received the Ambrogino d’oro by the City of Milan, and in 2011 he was appointed as commander by the Italian President.

· · · ◊ ◊ ◊ · · ·

Per una migliore esperienza di navigazione il nostro sito fa uso di cookies. Cliccando su “Accetta”, scorrendo la pagina o continuando la navigazione accetti la nostra cookies policy maggiori informazioni

La presente informativa (“Informativa Cookies”), resa ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 (“Codice Privacy”), è volta ad informare l’utente del presente sito web (“Sito”), relativamente ai tipi di cookies utilizzati sul Sito ed alle finalità perseguite tramite l’utilizzo dei cookies. Questo Sito può modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa Cookies, in considerazione di eventuali modifiche della normativa applicabile o di provvedimenti del Garante per la Protezione dei Dati Personali (“Garante”) ovvero dei servizi offerti sul Sito. Le modifiche e gli aggiornamenti dell’Informativa sono applicati e portati a conoscenza di tutti i soggetti interessati, non appena adottati, mediante la loro pubblicazione sul Sito. Conseguentemente, ogni Utente è invitato ad accedere periodicamente al Sito per verificare l’Informativa Cookies eventualmente aggiornata. Premesse Questo Sito utilizza dei cookies al fine di rendere l’esperienza di navigazione il più possibile aderente ai desideri ed alle necessità degli utenti, nonché al fine di rendere maggiormente fruibili i contenuti web consultati dagli stessi. È grazie ai cookies che è possibile garantire una navigazione più agevole ed una maggiore facilità ed intuitività d’uso del Sito. I cookies, infatti, sono piccoli file di testo, contenenti un “pacchetto di informazioni”, che il Sito invia sul terminale dell’Utente (solitamente sul browser), dove vengono memorizzati, per essere poi ritrasmessi allo stesso Sito, nella medesima sessione o nelle successive visite del medesimo Utente. Generalmente, i cookies assegnano un numero unico all’Utente; tuttavia, tale numero è privo di significato al di fuori del Sito su cui lo stesso è stato assegnato. I cookies possono essere memorizzati solo per il tempo di utilizzo di un determinato sito (i.e. session cookies) o per un periodo di tempo più lungo ed indipendente dalla sessione (i.e. persistent cookies). Le tipologie di cookies utilizzate dal Sito sono le seguenti: Cookies tecnici, necessari alla navigazione Google Analytics cookies Cookie di terze parti Cookies tecnici, necessari alla navigazione: Essi sono i cookies indispensabili alla corretta operatività e visibilità del Sito consentendo di navigare utilizzando le funzionalità essenziali. Questi cookies non raccolgono informazioni sugli Utenti che potrebbero essere utilizzate per fini di marketing. I cookies necessari servono, inter alia, per: (i) ricordare i dati degli Utenti nelle diverse pagine nel corso di una sessione di navigazione del browser; (ii) visualizzare i contenuti nella lingua prescelta ad ogni accesso, riconoscendo da quale nazione l’Utente si connette (e ricordando nei futuri accessi tale impostazione). L’accettazione dei cookies necessari è una condizione indispensabile per il corretto utilizzo del Sito, bloccarli potrebbe impedire, o fortemente pregiudicare, la possibilità di navigare sul Sito. I Google Analytics cookies: Questo Sito utilizza il servizio di analisi web fornito da Google, Inc., per monitorare, in forma anonima ed aggregata, l’analisi statistica delle navigazioni degli Utenti sul Sito, al fine di comprenderne l’utilizzo da parte di questi ultimi e adattarlo in base a ciò, migliorando il Sito stesso. Durante la visita da parte dell’Utente, questo Sito raccoglie automaticamente e memorizza le seguenti informazioni riguardanti l’Utente: (i) il dominio e l’host dal quale l’Utente accede a internet; (ii) l’indirizzo del sito web dal quale l’Utente si è collegato al Sito, se disponibile; (iii) la data e l’ora del collegamento con il Sito, per quanto tempo è durata la connessione e quali pagine sono state visitate; (iv) l’internet protocol address (IP) dell’Utente; (v) il sistema operativo del computer (o altro supporto)e il browser utilizzato dall’Utente; (vi) il dettaglio demografico, in forma anonima, degli Utenti che accedono al Sito. Per ulteriori informazioni sui Google Analytics cookies, l’Utente può consultare le seguenti pagine web: Google Analytics – protezione dei dati. Le informazioni raccolte attraverso i Google Analytics cookies non permettono di risalire autonomamente a Dati Personali degli Utenti. In nessun caso, salvo specifico ed espresso consenso, vengono acquisite informazioni sull’identità personale degli Utenti. Per l’analisi dei dati analitici, questo Sito può affidare a terzi la valutazione delle visite intervenute sul Sito. A tali terzi è fatta richiesta di rispettare le norme relative alla tutela della privacy, di fornire solo dati aggregati, di utilizzare le informazione raccolte soltanto per gli scopi indicati e, successivamente, di distruggere ogni informazione. Questi cookies non sono indispensabili al funzionamento del Sito ma essendo trattati in modo anonimo ed aggregato non sono lesivi dei Dati Personali dell’Utente. Essi possono essere comunque disattivati dall’Utente senza conseguenze rilevanti sulla navigazione nel Sito. Cookie di terze parti Trattasi di cookie di siti o di web server diversi da questo Sito utilizzati per finalità proprie di dette parti terze. Su detti soggetti e i relativi cookie questo Sito non è in grado di esercitare uno specifico controllo. Per ottenere informazioni su detti cookie e sulle loro caratteristiche rivolgersi direttamente a dette parti terze. L’utilizzo di cookie di terze parti può normalmente essere inibito dall’utente anche attraverso l’apposita opzione presente nel proprio programma di navigazione (browser). I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare. I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’Utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati. I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Contattare l'Utente, Gestione indirizzi e invio di messaggi email e Statistica.

Chiudi