Vittorio SermontiVittorio Sermonti (Roma 1929-2016)
Narratore, saggista, traduttore, regista di radio e tv, giornalista, poeta e lettore di poesia, si è occupato a lungo dell’energia vocale latente nei testi letterari e del rapporto fra la scrittura e la voce.
Nelle sue centoventi regie per la radio (1958-1984), ha lavorato con i più grandi attori del tempo: da Renzo Ricci a Vittorio Gassman, da Paolo Poli a Carmelo Bene, da Sarah Ferrati a Valeria Moriconi.
In cento trasmissioni radiofoniche, in tre volumi a stampa e in più di cinquecento letture pubbliche non solo in Italia ma anche in Svizzera, Spagna, Regno Unito, Argentina, Cile, Uruguay, Israele, Turchia, ha “raccontato e letto” la Commedia di Dante, introdotta da cento racconti critici (uno per canto), scritti con la supervisione di Gianfranco Contini e Cesare Segre e successivamente pubblicati in volume (L’Inferno di Dante, 1988; Il Purgatorio di Dante, 1990; Il Paradiso di Dante, 1993).
Ha scritto, tradotto, recitato e registrato i dodici libri dell’Eneide di Virgilio, Le metamorfosi di Ovidio e quattordici racconti sulle opere di Giuseppe Verdi (Sempreverdi).
Membro d’onore della Società Dante Alighieri di Parigi, membro dell’Accademia Virgiliana di Mantova e dell’Aspen Institute Italia, ha pubblicato, fra gli altri, i romanzi La bambina Europa (1954), Giorni travestiti da giorni (1960), Novella storica su come Pierrot Badini sparasse le sue ultime cartucce (1968); il libro di racconti praghesi Il tempo fra cane e lupo (1989); un saggio-epopea sui Mondiali di calcio del 1982 (Dov’è la vittoria?, 1983); libretti d’opera, fra i quali quattordici racconti “per voce recitante” su altrettante opere verdiane, raccolti nel volume Sempreverdi (2002); una raccolta di poesie (Ho bevuto e visto il ragno, cento pezzi facili, 1999), il saggio Il vizio di leggere (2009), L’Eneide di Virgilio nella sua traduzione (2007), La Commedia di Dante, raccontata e letta da Vittorio Sermonti (2012, 3 cd audio e 1 dvd eVoicebook).
Nel maggio 2014 ha pubblicato Le metamorfosi di Ovidio, con sua traduzione e suo commento, nel 2015 Il vizio di scrivere e nel 2016 il romanzo Se avessero, finalista al premio Strega 2016.
Nel 2016 gli è stato conferito il Premio Nazionale per la Traduzione per la sua opera di traduzione dell’Eneide di Virgilio, delle Metamorfosi di Ovidio e per le sue letture della Commedia di Dante.

***

Vittorio Sermonti (Roma 1929-2016)
A novelist, essayist, translator for theatre, director of radio, tv journalist, poet, and poetry reader, he has always been interested in the energy of voice, latent in literary texts, and the relationship between writing and voice.
He directed more than one hundred and twenty radio plays (1958-1984), working with the greatest actors of the time: Renzo Ricci, Vittorio Gassman, Paolo Poli, Carmelo Bene, Sarah Ferrati, Valeria Moriconi. For the Italian public tv channel Rai Tre he recorded the entire Divine Comedy by Dante Alighieri, introduced by one hundred critical tales composed by himself.
Between 1995 and 2006, he performed public readings of the cantos of The Divine Comedy and its critical commentary in front of thousands of people of all ages, social class, level of education, in the beautiful frame of the main Italian historical piazzas and arenas, as well as in Switzerland, Spain, United Kingdom, Argentina, Chile, Uruguay, Israel and Turkey. These performances have been collected and released in three volumes (L’Inferno di Dante, Rizzoli 1988; Il Purgatorio di Dante, 1990; Il Paradiso di Dante, 1993).
He has written, translated, performed, and recorded the twelve books of the Aeneid by Virgilio, the Ovid’s Metamorphoses and fourteen tales on Giuseppe Verdi’s operas (Sempreverdi).
Among his publications: the novels La bambina Europa (1954), Giorni travestiti da giorni (1960), Novella storica su come Pierrot Badini sparasse le sue ultime cartucce (1968); an essay on 1982 Word Cup (Dov’è la vittoria?, 1983-2004); the short story collection Il tempo fra cane e lupo (1989); the poetry collection Ho bevuto e visto il ragno, cento pezzi facili, (1999), fourteen tales on Giuseppe Verdi’s operas (Sempreverdi, 2002); the Aeneid by Virgilio in his translation (2007), the essay Il vizio di leggere (2009), La Commedia di Dante, told and read by Vittorio Sermonti (2012, three audiobooks and one eVoicebook).
His translation of Ovid’s Metamorphoses was published in May 2014, Il vizio di scrivere in 2015, and the novel Se avessero in 2016, shortlisted at Premio Strega 2016.
In 2016 he received the prestigious Premio Nazionale per la Traduzione for his translation of Virgilio’s Aeneid, the Ovid’s Metamorphoses and for his readings and its critical commentary of Dante’s Comedy.

Links
Vittorio Sermonti’s website
Vittorio Sermonti on Twitter
Vittorio Sermonti on Facebook

 

· · · ◊ ◊ ◊ · · ·

Per una migliore esperienza di navigazione il nostro sito fa uso di cookies. Cliccando su “Accetta”, scorrendo la pagina o continuando la navigazione accetti la nostra cookies policy maggiori informazioni

La presente informativa (“Informativa Cookies”), resa ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 (“Codice Privacy”), è volta ad informare l’utente del presente sito web (“Sito”), relativamente ai tipi di cookies utilizzati sul Sito ed alle finalità perseguite tramite l’utilizzo dei cookies. Questo Sito può modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa Cookies, in considerazione di eventuali modifiche della normativa applicabile o di provvedimenti del Garante per la Protezione dei Dati Personali (“Garante”) ovvero dei servizi offerti sul Sito. Le modifiche e gli aggiornamenti dell’Informativa sono applicati e portati a conoscenza di tutti i soggetti interessati, non appena adottati, mediante la loro pubblicazione sul Sito. Conseguentemente, ogni Utente è invitato ad accedere periodicamente al Sito per verificare l’Informativa Cookies eventualmente aggiornata. Premesse Questo Sito utilizza dei cookies al fine di rendere l’esperienza di navigazione il più possibile aderente ai desideri ed alle necessità degli utenti, nonché al fine di rendere maggiormente fruibili i contenuti web consultati dagli stessi. È grazie ai cookies che è possibile garantire una navigazione più agevole ed una maggiore facilità ed intuitività d’uso del Sito. I cookies, infatti, sono piccoli file di testo, contenenti un “pacchetto di informazioni”, che il Sito invia sul terminale dell’Utente (solitamente sul browser), dove vengono memorizzati, per essere poi ritrasmessi allo stesso Sito, nella medesima sessione o nelle successive visite del medesimo Utente. Generalmente, i cookies assegnano un numero unico all’Utente; tuttavia, tale numero è privo di significato al di fuori del Sito su cui lo stesso è stato assegnato. I cookies possono essere memorizzati solo per il tempo di utilizzo di un determinato sito (i.e. session cookies) o per un periodo di tempo più lungo ed indipendente dalla sessione (i.e. persistent cookies). Le tipologie di cookies utilizzate dal Sito sono le seguenti: Cookies tecnici, necessari alla navigazione Google Analytics cookies Cookie di terze parti Cookies tecnici, necessari alla navigazione: Essi sono i cookies indispensabili alla corretta operatività e visibilità del Sito consentendo di navigare utilizzando le funzionalità essenziali. Questi cookies non raccolgono informazioni sugli Utenti che potrebbero essere utilizzate per fini di marketing. I cookies necessari servono, inter alia, per: (i) ricordare i dati degli Utenti nelle diverse pagine nel corso di una sessione di navigazione del browser; (ii) visualizzare i contenuti nella lingua prescelta ad ogni accesso, riconoscendo da quale nazione l’Utente si connette (e ricordando nei futuri accessi tale impostazione). L’accettazione dei cookies necessari è una condizione indispensabile per il corretto utilizzo del Sito, bloccarli potrebbe impedire, o fortemente pregiudicare, la possibilità di navigare sul Sito. I Google Analytics cookies: Questo Sito utilizza il servizio di analisi web fornito da Google, Inc., per monitorare, in forma anonima ed aggregata, l’analisi statistica delle navigazioni degli Utenti sul Sito, al fine di comprenderne l’utilizzo da parte di questi ultimi e adattarlo in base a ciò, migliorando il Sito stesso. Durante la visita da parte dell’Utente, questo Sito raccoglie automaticamente e memorizza le seguenti informazioni riguardanti l’Utente: (i) il dominio e l’host dal quale l’Utente accede a internet; (ii) l’indirizzo del sito web dal quale l’Utente si è collegato al Sito, se disponibile; (iii) la data e l’ora del collegamento con il Sito, per quanto tempo è durata la connessione e quali pagine sono state visitate; (iv) l’internet protocol address (IP) dell’Utente; (v) il sistema operativo del computer (o altro supporto)e il browser utilizzato dall’Utente; (vi) il dettaglio demografico, in forma anonima, degli Utenti che accedono al Sito. Per ulteriori informazioni sui Google Analytics cookies, l’Utente può consultare le seguenti pagine web: Google Analytics – protezione dei dati. Le informazioni raccolte attraverso i Google Analytics cookies non permettono di risalire autonomamente a Dati Personali degli Utenti. In nessun caso, salvo specifico ed espresso consenso, vengono acquisite informazioni sull’identità personale degli Utenti. Per l’analisi dei dati analitici, questo Sito può affidare a terzi la valutazione delle visite intervenute sul Sito. A tali terzi è fatta richiesta di rispettare le norme relative alla tutela della privacy, di fornire solo dati aggregati, di utilizzare le informazione raccolte soltanto per gli scopi indicati e, successivamente, di distruggere ogni informazione. Questi cookies non sono indispensabili al funzionamento del Sito ma essendo trattati in modo anonimo ed aggregato non sono lesivi dei Dati Personali dell’Utente. Essi possono essere comunque disattivati dall’Utente senza conseguenze rilevanti sulla navigazione nel Sito. Cookie di terze parti Trattasi di cookie di siti o di web server diversi da questo Sito utilizzati per finalità proprie di dette parti terze. Su detti soggetti e i relativi cookie questo Sito non è in grado di esercitare uno specifico controllo. Per ottenere informazioni su detti cookie e sulle loro caratteristiche rivolgersi direttamente a dette parti terze. L’utilizzo di cookie di terze parti può normalmente essere inibito dall’utente anche attraverso l’apposita opzione presente nel proprio programma di navigazione (browser). I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare. I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’Utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati. I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Contattare l'Utente, Gestione indirizzi e invio di messaggi email e Statistica.

Chiudi