Melania G. Mazzucco was born and lives in Rome. She is the author of Il bacio della Medusa (1996), La camera di Baltus (1998), Lei così amata (2000, Premio Napoli), about the writer Annemarie Schwarzenbach, Vita (2003, Premio Strega), Un giorno perfetto (2005), on which was based the movie with the same title by Ferzan Ozpetek, and two works about the Italian Renaissance painter Tintoretto: the novel La lunga attesa dell’angelo (2008, Premio Bagutta) and the essay Jacomo Tintoretto e i suoi figli (2009, Premio Comisso). In 2011 she received the Premio letterario Viareggio-Tobino as Author of the Year. Then, she wrote Limbo (2012, Premio Elsa Morante, Premio Rhegium Julii, Premio Matteotti, Premio Bottari Lattes Grinzane), Il bassotto e la Regina (2012, Premio Frignano Ragazzi 2013), Sei come sei (2013), Il museo del mondo (2014), in which she narrates 54 works of art, Io sono con te (2016, Rai Radio 3 Fahrenheit‘s Book of the Year), L’architettrice (2019). She created and wrote the docu-film Tintoretto. A Rebel in Venice, a 2019 Sky Arts original production distributed in cinemas all over the world. She wrote for the theatre, the cinema and the radio and is a contributor to la Repubblica. Her books have been translated in 27 languages.

 

 

· · · · · ·

Per una migliore esperienza di navigazione il nostro sito fa uso di cookies. Cliccando su “Accetta”, scorrendo la pagina o continuando la navigazione accetti la nostra cookies policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi