Patrizia Cavalli © Dino Ignani

Patrizia Cavalli was born in Todi, Umbria, and lives in Rome. She is the author of the poetry collections Le mie poesie non cambieranno il mondo (1974), Il cielo (1981), Poesie (1992), Sempre aperto teatro (1999), Pigre divinità e pigra sorte (2006), Tre risvegli (2013), and of the poems La Guardiana (2005) and La patria (2011). Her works have won many awards, including Viareggio Rèpaci, Pasolini, Dessì, Lerici Pea, De Sanctis and Monselice Prize. She wrote radio plays for Italian public radio Rai and translated Shakespeare (The TempestA Midsummer Night’s Dream, Othello), Wilde (Salome), Molière (Amphitryon), and La tragédie de Carmen by Peter Brook.
In 2012, Cavalli published Flighty Matters, a bilingual poetry collection about fashion, and Al cuore fa bene far le scale, a book and CD album with Diana Tejera. Her latest poetry collection is Datura (2013). Her poems have been translated into many languages, including French, English, Spanish, and German. In 2016, she was awarded the McKim Medal by the American Academy in Rome. In 2017 she received the Premio letterario internazionale Carlo Betocchi-Città di Firenze and the Premio Feltrinelli for poetry. Con passi giapponesi (2019) is her first prose collection.

· · · · · ·

Per una migliore esperienza di navigazione il nostro sito fa uso di cookies. Cliccando su “Accetta”, scorrendo la pagina o continuando la navigazione accetti la nostra cookies policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi